Si è svolto a Rimini, nei giorni 20 e 21 ottobre, il Primo incontro degli Amici della Proctologia Italiana con un successo che è andato molto oltre le aspettative. Purtroppo la concomitanza o vicinanza con altri eventi congressuali, una prima epidemia di malattia influenzale e improvvisi impegni professionali hanno fatto registrare alcune defezioni di Colleghi che si sono prodigati nello scusarsi rammaricandosi di non poter essere presenti.
Comunque le sessioni, svolte con la nuova formula di discussioni aperte senza relazioni frontali, sono sempre state seguite al limite della capienza della sala. La soddisfazione dei partecipanti, ampiamente espressa alla fine dei lavori e con mail giunteci in seguito, ci spinge a continuare in questa esperienza mantenendo unito il gruppo che si è costituito e cercando di implementarne il numero con la speranza di veder presto iscritti vecchi e nuovi Amici (in modo particolare i giovani!) che non hanno potuto presenziare a Rimini, ma ci auguriamo interverranno ai prossimi incontri. Particolarmente gradita è stata anche la cena che ha riunito gli Amici in modo informale permettendo di togliersi la “divisa” di seri e cupi professionisti, lanciandosi in balli e canti scatenati.
Naturalmente un grazie va a tutti i partecipanti, ai moderatori che hanno condotto in modo esemplare le sessioni, alla Segreteria Organizzativa e, mai ultime, alle Aziende Sponsor che hanno creduto nel progetto e ci hanno promesso un sostegno in futuro. Un grazie particolare anche all’AIOSS che ha organizzato parallelamente un corso per medici ed infermieri molto apprezzato e che ha distribuito numerosi crediti ECM. L’AIOSS è e sarà, ci auguriamo, sempre al fianco degli Amici.
Cosa farà ora il Club Amici della Proctologia Italiana? Terremo il gruppo unito attraverso il giornale, Procto News, che verrà redatto online e, in occasione di appuntamenti congressuali, stampato e distribuito ai partecipanti. Daremo il via e implementeremo il sito (www.proctonews.it) aperto a chiunque voglia presentare sue esperienze, pareri e suggerimenti. E poi gli incontri, gli Amici devono incontrarsi per scambiarsi idee e per far ciò abbiamo pensato di fare durante il 2014 meeting interregionali su alcune tematiche (accettiamo qualunque suggerimento!) per poi ritrovarci tutti insieme nel prossimo autunno magari ancora a Rimini. Anche per l’organizzazione di questi incontri aspettiamo volontari locali. Cercheremo di aiutare economicamente gli organizzatori con il supporto delle Aziende Amiche degli Amici.
Ancora un grande ringraziamento a tutti.